Speed Test ADSL: Velocità ADSL, le ADSL più veloci su ADSL Test

Misura la velocità della tua ADSL con il nostro Speed Test

e confronta le ADSL più veloci della tua zona

Inserisci il tuo comune e AVVIA IL TEST.
Confronta tariffe ADSL


Usa il nostro speed test adsl per misurare la velocità della tua adsl e confrontarla con le ADSL più veloci della tua zona.
Prima di iniziare il TEST ADSL ti consigliamo di interrompere qualunque attività di download o upload dati (torrent, emule, filesharing etc). Una volta terminato il test adsl potrai condividere i risultati attraverso il badge personalizzato creato apposta per te.

Ultime velocità rilevate

  • Oggi
  • Top sett.
  • Top mese

Nessuna rilevazione effettuata.

Nessuna rilevazione effettuata.

Media oraria delle misurazioni

Pole position mensile

provider
provider
provider

Lo speed test di ADSL TEST si basa sulla tecnologia OOKLA leader internazionale nella misurazione della velocità delle ADSL.
Potrai misurare la velocità di download e upload della tua linea ADSL e confrontarla con la velocità di tutti gli altri operatori ADSL.

Sul sito ADSL-TEST.it troverai anche un confronto di tutte le tariffe e Offerte ADSL attualmente attive.
Potrai decidere in autonomia l'offerta ADSL più vantantaggiosa e decidere di cambiare il tuo operatore.

In molte città è presente anche la connessione tramite Fibra ottica. Non perdere questa occasione, la differenza di velocità rispetto ad una normale adsl è notevole.
Sfrutta questa grande opportunità, verificando come prima cosa la copertura ADSL nella tua zona.

Per decidere in maniera più consapevole l'ADSL giusta per te, abbiamo due strumenti a disposizione per te: la guida ADSL e il nostro servizio clienti.
Potrai leggere la nostra guida ADSL per scoprire tutte le caratteristiche di questo tipo di connessione. Oppure potrai leggere le altre due guide che abbiamo realizzato, per comprendere ancora meglio come confrontiamo la velocità adsl e cosa influenza realmente la velocità adsl.
Se avrai ancora dubbi su quale connessione ADSL è meglio per te, oltre confrontare i dati dei vari TEST ADSL effettuati dagli utenti del sito, potrai contattare il nostro servizio clienti da questa pagina. Verrai ricontattato immediatamente e troverai un operatore che ti guiderà nella scelta della migliore soluzione per te.
Buona navigazione su Adsl Test!


FAQ

Speedtest : a cosa serve e perché effettuarlo? Il servizio di speedtest permette gratuitamente di verificare la velocità reale (sia in download , sia in upload) della propria connessione a Internet (la banda) e altre variabili che indicano la qualità della connessione come:

• la latenza (ping), che indica il tempo necessario affinché un pacchetto dati sia inviato dal proprio PC al server Internet e rispedito indietro. Minore è il tempo di risposta e maggiore è la velocità di connessione.
• il jitter del ping, ovvero l'indicazione di stato della connessione tra due apparati che trasmettono i pacchetti di dati. Nello specifico indica l'intervallo delle variazioni temporali nella recezione e la risposta dei pacchetti inviati.
• il packet loss, ossia la percentuale dei pacchetti persi. Il packet loss è l'indicatore dei pacchetti effettivamente ricevuti ed è uguale alla differenza tra pacchetti dati inviati e pacchetti dati persi.

Velocità reale dell'ADSL: come si misura la banda disponibile? La misurazione della banda avviene mediante il calcolo del tempo (o velocità) impiegato per scaricare un file (Download) o per caricare un file (Upload). Si chiama throughput la quantità di dati trasmessi in una unità di tempo. Per il calcolo del tempo di Download, sì confronta il tempo impiegato dal PC (tramite la nostra applicazione) per scaricare due file di dimensioni differenti, dal nostro webserver. Il primo file sarà molto leggero, mentre il secondo sarà pesante il necessario da essere scaricato in 15 secondi. La media tra il tempo impiegato per il download del primo e quello del secondo rappresenta la velocità di download.
Per misurare la velocità di Upload, invece, il processo precedente (download) sarà invertito. Questa volta, infatti, l'applicazione invierà due file . Il primo di piccole dimensioni e il secondo di dimensioni maggiori. Anche in questo caso il valore è rappresentato dalla media tra il primo e il secondo valore.

Come funziona la misurazione della latenza e del jitter? In rete il calcolo del tempo necessario per raggiungere una risorsa è effettuato mediante l'invio e la ricezione di pacchetti informativi. Inviando tali pacchetti verso un determinata destinazione si scoprirà pertanto il tempo (espresso in millisecondi) di andata e ritorno delle informazioni, meglio conosciuto come Round Trip Time (RTT). Si pensi ad esempio al calcolo del tempo stimato da un navigatore satellitare per eseguire un determinato percorso utile a raggiungere una destinazione specifica. Il jitter è la variazione del ritardo nel tempo di ricezione dei dati trasmessi, ovvero la variazione del ritardo accorso rispetto alla statistica fino ad ora rilevata. Ad esempio se il penultimo ping è di 2 ms e l'ultimo è di 42 ms, il jitter (o variazione di ritardo) è di 40 ms.

Come funziona la misurazione del packet loss? Il packetloss indica la percentuale dei pacchetti trasmessi, ma non ricevuti (i così detti pacchetti persi). Per effettuare il calcolo dei pacchetti persi, l'applicazione invierà in autonomia una sequenza di 100 pacchetti al server, sottraendo dal numero di pacchetti inviati il numero di pacchetti persi, si avrà di fatto il numero di pacchetti effettivamente ricevuti.

Che caratteristiche hanno i server utilizzati? I server utilizzati per erogare il servizio si trovano in una modalità definita "cluster". I server in modalità cluster distribuiscono il carico e il tempo di elaborazione per garantire risposte rapide ai client. Le connessioni e l'ottimizzazione hardware interna garantiscono una disponibilità ed una fruibilità dei dati ottimale. Inoltre nessun limite è imposto nell'utilizzo della banda per la fruizione del servizio.

Eseguendo il test con Internet Explorer, ricevo una richiesta di autorizzazione. Devo accettarla? Sì, i browser hanno solitamente configurazione e comportamenti differenti. Nel caso specifico, Internet Explorer richiede per l'attivazione di funzioni avanzate, le autorizzazioni per motivi di sicurezza direttamente all'utente. Per poter effettuare il test con tale browser è necessario concedere tale permesso.

Il test di velocità funziona correttamente, ma la verifica di latenza e jitter fallisce. Come mai? Per poter effettuare correttamente il test è necessaria la presenza di Java, che è possibile scaricare ed installare gratuitamente dal sito ufficiale.

Chi può effettuare lo speedtest? Tutti quanti possono effettuare il test di velocità della propria connessione ADSL e verificare la velocità reale sia in download, sia in Upload.

adsl-lenta